Buena Suerte, Milagros de México

Buena Suerte, Milagros de México


“Buena Suerte, Milagros de México” è un’esposizione di 300 retablos (ex-voto) contemporanei messicani. Quasi per caso ho scoperto questa mostra al primo piano della splendida Casa Manzoni nel centro di Milano.

Quasi per caso. Mancavano ormai poche settimane all’intervento operatorio che mi aspettava e, in parte, di Buena Suerte ne avevo bisogno, così come molte persone che per i più diversi motivi si sono rivolte al divino in momenti difficili della propria vita. Un ultraterreno che negli ex-voto assume le forme più diverse: dalla Vergine di Guadalupe a Madre Terra. 

È stata la curiosità a farmi entrare nelle sale dedicate all’esposizione di quasi 300 retablos, insieme a un vago desiderio di condividere un senso comune di ringraziamento e di devozione per la vita. Sono entrata in punta di piedi, come a chiedere il permesso di entrare in una casa altrui, nell’intimità altrui.
E così mi sono trovata immersa tra i dipinti, con gli occhi, il cuore e la mente,  tra scene che raccontavano la quotidianità come di leggende e folklore, santi, rivoluzionari, animali leggendari. Ho conosciuto attraverso questi dipinti la tradizione messicana: la Rivoluzione e le sue figure più note, le Croci Rosa del deserto, a testimonianza della violenza sulle donne, ma anche l’icona dei Mariachi, anima di tutte le feste.
E ancora la tradizione del Dia de los Muertos , il giorno in cui i defunti vengono commemorati attraverso una grande festa, con offerte, ritagli di carta velina, filastrocche ironiche che parlano di morte: un modo per cercare di tornare in contatto con i propri cari, non più presenti fisicamente, ma sempre nella mente e nel cuore, attraverso la vita.

La morte accanto alla vita, il sacro accanto al profano, il dolore accanto al sorriso che mi hanno strappato le immagini di ironiche disavventure quotidiane.
Un mix di emozioni il cui filo conduttore era sempre il senso di gratitudine rispetto alla vita.
Questo è ciò che mi sono portata a casa da questa mostra: gratitudine, speranza e anche senso di leggerezza.

BUENA SUERTE, MILAGROS DE MÉXICO – Folklore e tradizione negli ex-voto messicani contemporanei. 
Galleria degli Ex Voto, Casa del Manzoni, Milano, via Morone 1. Fino al 29/03/2019. Martedì, Mercoledì, Giovedì e Venerdì dalle 10.00 alle 18.00. Sabato dalle 14.00 alle 18.00. Ingresso gratuito.

È segnalato in Arkani Segnali perché: è un’occasione per  riprendere contattato con il proprio senso di gratitudine.

È segnalato per: tutti e in particolare per chi vive un momento di difficoltà.

Ho scelto questa foto perché: rappresenta ciò a cui mi sento grata: la vita.

Laura Milani

+ There are no comments

Add yours